Notizie

Confindustria Russia incontra Sergej Lavrov

Il presidente di Confindustria Russia, Ernesto Ferlenghi, è intervenuto nel Consiglio internazionale per la collaborazione e gli investimenti con la partecipazione del ministro degli affari esteri della Federazione Russa. L’evento è stato organizzato dall’Unione degli industriali e degli imprenditori russi (РСПП).

Tema fondamentale la formazione di un clima favorevole per la collaborazione e gli investimenti economici.

Il ministro degli affari esteri Sergej Lavrov ha sottolineato che il volume di interscambio della Russia cresce, nonostante il regime sanzionatorio.  L’anno passato il volume di interscambio con la UE è stato di 300 mld di dollari, e con la Cina di 100 mld di dollari.

Nel contempo il ministro ha sottolineato che le sanzioni unilaterali hanno impedito lo sviluppo di collaborazioni tra la Russia e i partner esteri. Alla seduta del Consiglio internazionale per la collaborazione e gli investimenti ha partecipato il direttore di Confindustria Russia Alfredo Gozzi.
Inoltre, all’incontro con il ministro hanno preso parte Johan Vanderplaetse, presidente della Association of European Businesses (AEB) in Russia, il presidente della camera di commercio franco-russa Emmanuel Quidet, il presidente della camera di commercio americana in Russia Alexis Rodzianko, il capo della rappresentanza del comitato cinese di cooperazione per il commercio internazionale e altri ancora.