Notizie

InRussia: localizzazione e investimenti

Il presidente di Confindustria Russia Ernesto Ferlenghi ha preso parte alla conferenza “InRussia: localizzazione della produzione e cooperazione industriale”, promossa da AIP (Associazione dei parchi industriali della Russia) e AHK-Russland (Camera di Commercio russo-tedesca), che si è svolta giovedì 23 novembre a Mosca.

InRussia si pone come piattaforma per discutere importanti questioni del business internazionale, oltre che come punto di incontro con potenziali partner russi. Nel corso della conferenza, sono stati diversi i temi trattati, con particolare attenzione sulle pratiche di investimento e sulla localizzazione di produzione, progettazione e costruzione.
Insieme ai  principali esponenti dei parchi industriali della Russia, sono stati più di 400  i dirigenti e i rappresentanti di diverse compagnie russe e straniere a prendere parte alla conferenza, oltre a una delegazione della KITA (Associazione coreana per il commercio internazionale), tutti accomunati dall’interesse nell’intraprendere nuovi business all’interno del mercato russo.

Ernesto Ferlenghi durante la tavola rotonda si è principalmente soffermato sulla localizzazione, portando come esempio l’alto numero di aziende italiane presenti sul territorio russo nonostante le numerose sanzioni che continuano a penalizzare il business italiano in questo contesto. Il presidente ha inoltre evidenziato come questo contribuisca ad arricchire il mercato russo, grazie all’importazione di nuove tecnologie, oltre che ad incrementare lo sviluppo delle reti locali di componenti.