Notizie

Libero scambio da Lisbona a Vladivostok

I membri del Consiglio del Business Initiative hanno discusso con il Membro del Consiglio (ministro) per il commercio della CEE le prospettive di sviluppo di cooperazione nel quadro della creazione di uno spazio economico comune

19 aprile 2021. Mosca. La delegazione del Consiglio dell'Iniziativa Lisbona-Vladivostok (da qui in seguito - «Initiative») ) composta da Ulf Schneider, Presidente e Fondatore del GRUPPO SCHNEIDER, il Presidente del Consiglio dell'Iniziativa, nonché i membri del Consiglio dell'Iniziativa : Ernesto Ferlenghi, Vice Presidente Esecutivo di Confindustria Russia, Michael Harms, CEO di German Eastern Business Association, OA, Emmanuel Quidet, Presidente della Camera di Commercio e Industria Franco-Russa, CCIFR, Matthias Schepp, Presidente del Consiglio della Camera di Commercio Tedesco-Russa, AHK, Johan Vanderplaetse, Presidente dell'Associazione degli Affari Europei in Russia, AEB, Vicepresidente di Schneider Electric e Vicepresidente di RSPP Sergey Krasilnikov (un rappresentante di un membro del consiglio, Presidente di RSPP, Alexander Shokhin) hanno partecipato all'incontro con un membro del Consiglio (Ministro) del Commercio CEE Andrey Slepnev. Nel corso della riunione sono stati discussi lo sviluppo del business europeo e russo nell'Unione Economica Eurasiatica, nonché le prospettive di miglioramento del clima commerciale tra le entità economiche dell'Unione Europea e l'Unione Economica Eurasiatica.

Ulf Schneider ha riferito del crescente sostegno all'Iniziativa da parte della comunità imprenditoriale:

 "Più di 100 aziende di 12 paesi hanno già sostenuto la nostra iniziativa e firmato un memorandum corrispondente, 40 esperti internazionali lavorano in 6 task force incentrate su questioni come la liberalizzazione dei visti, dogane e trasporti, certificazione, Green Deal, mercato farmaceutico comune e questioni fiscali. Questo giugno, presenteremo alle autorità dell'UE e dell'EAEU delle proposte commerciali su ciascuno di questi temi". Da parte sua, il signor Slepnev ha espresso la speranza di una fruttuosa cooperazione e di stretti legami commerciali nello spazio comune da Lisbona a Vladivostok. Ha anche invitato i partecipanti all'Iniziativa a una più stretta cooperazione con la Commissione economica eurasiatica.

A proposito dell'Iniziativa Lisbona-Vladivostok:

Nel 2015, nei circoli imprenditoriali europei è nata un'iniziativa per promuovere l'idea di creare uno spazio economico unico sul territorio dell'Unione europea (UE) e dell'Unione Economica Eurasiatica (UEE) - l'iniziativa imprenditoriale Lisbona Vladivostok. Il fondamento dell'Iniziativa è la necessità di una comunità d'affari per l'integrazione economica e l'espansione dell'interazione economica nello spazio eurasiatico. L'iniziativa riunisce già più di 100 aziende, così come le principali associazioni di imprese di 12 Stati membri dell'UE e dell'UEEA. Nel 2020, l'Initiative ha ricevuto il suo disegno organizzativo sotto forma di organi di lavoro: il consiglio e una serie di gruppi di lavoro di esperti in aree specifiche. Gli eventi dedicati alla promozione e all'ulteriore promozione dell'iniziativa si svolgono regolarmente. I partecipanti agli eventi tenuti nell'ambito dell'Iniziativa sono leader e proprietari di imprese, funzionari e membri autorevoli della comunità di esperti.
Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito web e sui social media:

https://lisbon-vladivostok.pro
https://www.linkedin.com/groups/9015642/