Notizie

Nuovi orizzonti per la cooperazione di Confindustria Russia con l’Unione degli imprenditori e industriali russi

Facendo seguito a quanto deciso dai vertici di RSPP, Confindustria Russia è ufficialmente diventata membro del Comitato RSPP per la cooperazione internazionale. Questa svolta aumenterà la cooperazione tra le due organizzazioni e la porterà ad un nuovo livello.

Per Confindustria Russia, la partecipazione ai lavori del comitato per la cooperazione internazionale di RSPP è uno strumento importante per la promozione degli interessi delle imprese italiane nella Federazione russa.

L'Unione russa degli industriali e degli imprenditori, essendo il più grande ente rappresentante gli interessi delle imprese russe su territorio nazionale e all'estero, è attivamente impegnata nella creazione di partnership con la comunità imprenditoriale internazionale. Ad oggi, RSPP ha firmato circa un centinaio di accordi e protocolli di cooperazione con le principali associazioni imprenditoriali in Europa, Asia, Africa, Nord e Sud America. Questo quadro contrattuale funge da base per contatti bilaterali attivi, ricerca di partner commerciali, attuazione di iniziative congiunte e maggiori investimenti a sostegno della crescita economica.

Tra i membri del Comitato per la cooperazione internazionale figurano la Banca per lo sviluppo e gli affari economici esteri della State Corporation, Inter RAO UES, il Comitato per l'energia della Duma, PJSC Polyus Gold, Fortum SpA, Russian Railways Logistics, la Camera di commercio e industria di Mosca, Fondazione Skolkovo, Banca eurasiatica dello sviluppo, Camera di Commercio russo-tedesca, Ferrovie di stato della Russia e molte altre società.