Notizie

Roadshow della Regione di Mosca

La regione di Mosca presenta il proprio potenziale di investimento

Il 20 e 21 novembre a Padova e Milano si svolgerà la visita ufficiale della delegazione della regione di Mosca, guidata dal vice Governatore della regione, Denis Butsaev, per presentare il potenziale di investimento (roadshow) della regione in Italia. L'evento è stato organizzato con il supporto di Confindustria Russia, associazione degli imprenditori italiani in Russia, e di altre associazioni locali.
A Padova l'incontro si terrà presso gli uffici della Camera di Commercio con la partecipazione del ministro dell'economia della regione Veneto, Roberto Marcato, del direttore generale di Confindustria Russia, Alfredo Gozzi; a Milano, invece, la delegazione russa sarà accolta dal presidente della regione, Attilio Fontana.

I rappresentanti della regione di Mosca illustreranno i punti essenziali dei piani di investimento della regione, i quali hanno lo scopo di offrire condizioni faveroli per gli investitori. La regione punta sulla realizzazione di grandi progetti di investimento, sullo sviluppo di zone economiche e industriali speciali, e di progetti che vedono la collaborazione fra settore pubblico e privato. Per gli imprenditori è stato pensato un insieme di norme federali e di supporto regionale: particolari incentivi fiscali, rimborsi per le spese legate alla costruzione di infrastrutture, l'attribuzione di terreni senza la partecipazione a concorsi, preferenze doganali per gli investitori stranieri.

Negli ultimi anni lo scambio commerciale fra la regione di Mosca e l'Italia ha registrato uno dei più alti tassi di crescita. Se nel 2015 ammontava a circa 878,2 milioni di dollari, alla fine del 2017 era di circa 1,4 miliardi. Nelle aree circostanti Mosca sono state registrate più di 50 aziende con partecipazione di capitale italiano dei settori alimentare, edilizio, e altri. Dei progetti più rilevanti, quattro sono stati realizzati da aziende lombarde, cinque da emiliane, tre da venete, uno dal Lazio e uno dalla Toscana.