Notizie

Le condizioni di investimento della regione di Ivanovo hanno interessato i produttori italiani

Durante la conferenza online “Giornata dedicatа agli investimenti italiani”, organizzata dall'Agenzia per l’attrazione degli Investimenti nella regione di Ivanovo, numerosi rappresentanti di aziende manifatturiere e comunità d'affari italiane hanno avuto la possibilità di entrare a conoscenza del potenziale di investimento della regione di Ivanovo e dei siti che l’area può offrire per la realizzazione di progetti business. Oltre agli imprenditori all'evento hanno partecipato anche i rappresentanti dell'Associazione Confindustria Russia e il suo Presidente Ernesto Ferlenghi, il Vice primo ministro della regione di Ivanovo Ljudmila Dmitrieva così come i rappresentanti dei dipartimenti regionali competenti.

Al termine della conferenza diverse aziende italiane di sono mostrate interessate a localizzare la loro produzione nella regione di Ivanovo.

Secondo le parole di Ljudmila Dmitrieva, “la politica di sostituzione delle importazioni consente alle imprese straniere localizzate nella regione di usufruire di agevolazione negli appalti pubblici. I produttori italiani di attrezzature tessili possono contare su un solido mercato di sbocco grazie alle numerose imprese tessili presenti nella regione. Un nuovo meccanismo federale di tutela degli investimenti (denominato “Accordo sulla protezione e la promozione degli investimenti”) permette di ottenere condizioni fiscali e tariffarie agevolate per l’implementazione di progetti d'investimento”.

Agli imprenditori italiani sono stati presentati alcuni siti d’investimento, pubblici e privati, cosiddetti “quick start”, dove avranno la possibilità di localizzare le proprie attività produttive nel prossimo futuro. Il vantaggio di ogni sito risiede nella specializzazione in un particolare settore produttivo: tessile, arredamento, ingegneria chimica e meccanica.

“La scelta delle aziende italiane come investitori strategici non è casuale. Al contrario: una collaborazione con queste ultime ci permette di usufruire delle consolidate competenze e tecnologie che possiedono in quei settori che sono prioritari per lo sviluppo dell'economia della Regione di Ivanovo", ha spiegato Dmitry Boryshnev, Direttore dell'Agenzia per l'attrazione degli investimenti nella Regione di Ivanovo.

A seguito della presentazione sui vantaggi della regione alcune imprese italiane hanno espresso la volontà di condurre trattative individuali sulla possibilità di localizzare la propria produzione nella regione di Ivanovo. Gli specialisti dell'Agenzia per l'attrazione degli investimenti nella Regione di Ivanovo inizieranno a condurre trattative, fornendo ai potenziali investitori assistenza nella realizzazione di progetti in qualsiasi fase e adottando il principio della “finestra unica”.

Il Presidente di Confindustria Russia Ernesto Ferlenghi ha affermato: “Il principio della ‘finestra unica’ è un’importante opportunità, sia per Mosca che per Ivanovo, per capire quali sono i benefici dei quali le parti possono usufruire. Attualmente stiamo assistendo ad una competizione tra le regioni in materia di offerta delle migliori condizioni. È perciò importante comunicare agli investitori stranieri le agevolazioni che le regioni possono offrire loro”.

Nel corso della conferenza online il Rettore dell'Istituto IGPU di Ivanovo Evgenij Rumjancev ha illustrato agli imprenditori italiani le possibilità di formazione professionale per specialisti altamente qualificati. Ai partecipanti è stato anche presentato il potenziale dello sviluppo del centro uffici di Nimloft. Valentino Stellini, titolare della Società Stellini, ha tenuto inoltre un discorso sulla sua esperienza di localizzazione d’impresa nel territorio della regione di Ivanovo. Secondo le sue parole la Russia, tra i tanti paesi con i quali collabora, si colloca, insieme a Tailandia e Stati Uniti, tra i primi tre partner commerciali in termini di clima d’investimenti favorevole.


https://minpromtorg.gov.ru/press-centre/regional-news/?region=21&alias=investicionnye_preimushhestva...