Eventi

Confindustria Russia e “Opora Russia” hanno firmato un accordo di collaborazione

24 ottobre, Mosca – Nell’ambito dei colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin e il Presidente del Consiglio dei ministri italiano Giuseppe Conte, è stato firmato un accordo di collaborazione tra l'associazione degli industriali italiani in Russia, Confindustria Russia, e l'organizzazione pubblica russa di “Opora Russia”.
La cerimonia dello scambio di documenti ha avuto luogo al termine dell'incontro del Presidente della Federazione Russa con il Primo Ministro d'Italia.
Da parte di Confindustria Russia, l'accordo è stato firmato dal presidente dell'Associazione Ernesto Ferlenghi, da parte di “Opora Russia” - dal presidente Alexander Kalinin.
L’attività delle parti, secondo il documento, ha lo scopo di migliorare il clima imprenditoriale e promuovere lo sviluppo delle piccole e medie imprese in Russia.
Inoltre, nell'ambito dell'accordo firmato, Confindustria Russia e “Opora Russia” attueranno una serie di iniziative volte a rafforzare la collaborazione tra aziende russe e italiane e a identificare le aree più favorevoli per la costituzione di joint venture.
Per la realizzazione dei progetti previsti dall'accordo, saranno anche coinvolte varie strutture finanziarie e di investimento dei due paesi, cosa che creerà maggiori sinergie nelle attività delle parti.