Eventi

Si è tenuta l'Assemblea Generale dei membri dell'Associazione degli industriali italiani nella Federazione Russa Confindustria Russia

Mosca, 17 ottobre 2018:  presso il Lotte Hotel di Mosca si è tenuta l'Assemblea Generale dei membri di Confindustria Russia, l'Associazione degli industriali italiani nella Federazione Russa.
All'incontro hanno partecipato il Vice Primo Ministro italiano Matteo Salvini, il Vice Ministro degli Esteri russo Grushko A.V., l'Ambasciatore d'Italia in Russia Pasquale Terracciano, il Presidente di Confindustria Russia Ernesto Ferlenghi e alcuni tra i deputati della Duma  e i senatori del Consiglio della Federazione Russa. Inoltre, ha preso parte una nutrita schiera di top manager delle maggiori aziende italiane che operano nel mercato russo con i loro partner, nonché di rappresentanti dei ministeri del settore economico della Federazione Russa, delle associazioni professionali e della comunità di esperti.
Il numero totale dei presenti all'evento ha superato le 800 persone.
Il tema conduttore della discussione è stato "Italia-Russia: sfide e prospettive per la cooperazione economica, industriale e commerciale".
Il Vice-Premier italiano, Matteo Salvini, ha partecipato all'Assemblea Generale come ospite d'onore.
Tra le più grandi aziende russe e italiane che hanno visto i loro esponenti prendere parte all'Assemblea generale si annoverano Gazprom, Rosneft, Lukoil, Transneft, Gazprombank, Rosbank, Eni, Saipem, Tecnimont, SIAD, Termomeccanica, Siirtec Nigi, Konar, Unicredit, Ferrero, UNI banca, ALFA Bank, Parmalat, Leonardo, Deloitte e molti altri.
L'assemblea generale di Confindustria Russia ha suscitato, inoltre, grande interesse da parte dei media russi e stranieri; infatti, più di 90 giornalisti si sono accreditati a questo evento (TASS, Interfax, RBC Daily, Izvestia, RIA Novosti, RAI, Il Sole 24 Ore, Sputnik, Forbes Russia, TVC, Russia Today, AGI, ANSA e altri).